Dal Semien alla Dancalia passando per il Gheralta

Dalla muraglia dei monti Semien dove si sfiorano le nuvole alla depressione dancala dove si respirano i fumi del centro della Terra.

L’Etiopia con la sua posizione sulle grandi rift africane, beneficia di rilievi mozzafiato: dai pinnacoli d’arenaria rossa del Gheralta alle valli abissine delle montagne del Semien, patrimonio Unesco fin dal 1978. Se nel Tigray e nel massiccio del Gheralta dall’aspetto di “Monument valley” si nasconde un'anima mistica grazie alle sue chiese tagliate nella roccia, nel Semien, i canyon e i pinnacoli che hanno scolpito le sue montagne dai 4000 metri d’altezza offrono un paesaggio strabiliante dove le scimmie leone e i walia ibex trovano rifugio. Non manca la storia in questo itinerario che oltre alle chiese rupestri include le rovine dell’antica città di Aksum e i castelli della città imperiale di Gondar.

Poi ci addentriamo nella depressione Dancala o terra Afar, grande triangolo compreso fra l'altopiano etiopico e il mar Rosso, che nasce ai piedi del Tigray, in Etiopia, ed è il punto più basso dell'intera Africa. Prima di addentrarci nella depressione, scopriremo passeggiando i gruppi rupestri di Atsbi e di Tembien, veri e propri gioielli architettonici nascosti fra le montagne. In un selvaggio deserto dominato da colate basaltiche in cui vibrano tutte le inquietudini geologiche del pianeta, immenso ed estremamente vario, scopriremo la banchisa e le carovane del sale, visiteremo il Dallol (il luogo degli spiriti) universo minerale per eccellenza. Saliremo il vulcano Erta Ale (la montagna che fuma) famoso per il suo lago di lava in fusione, conosceremo da vicino gli indomiti ed affascinanti Afar che nomadizzano in questa ostile regione e che, per la loro ferma resistenza alla penetrazione coloniale, hanno sempre animato, con l'appellativo di feroci predoni dancali, i racconti dei nostri esploratori. Viaggio-spedizione in uno dei luoghi più inospitali e affascinanti del mondo, che non conosce pioggia e in cui le temperature possono farsi severe ma che regala al viaggiatore curioso e con spirito di adattamento paesaggi ed emozioni così forti da far cadere in secondo piano ogni piccolo disagio di avvicinamento.

  • Durata: 15 giorni
  • Numero minimo partecipanti: 8


Aspetti Pratici

  • fuoristrada
  • voli interni Addis Abeba - Gondar e Makele - Addis Abeba
  • 7 pernottamenti in hotel/lodge, 6 pernottamenti in bivacco/tenda
  • guida Spazi d’Avventura

Quote

Da Partenza Ritorno Prezzo
Milano/
Roma
Ethiopian
Airlines
23 Dicembre 2018 6 Gennaio 2019 € 4.500
Milano/
Roma

Ethiopian
Airlines
3 Febbraio 2019 17 Febbraio 2019 € 4.500
  • *Supplemento alta stagione: € 250
Il prezzo include le tasse aeroportuali pari a € 245 e i voli interni Addis Abeba - Gondar e Makele - Addis Abeba

La quota non comprende:

  • Visto: 50 USD
  • Supplemento singola: € 185
  • Gestione pratica + Assicurazione medica e bagaglio: € 80
  • Assicurazione facoltativa "Globy Giallo" per annullamento


Per maggiori informazioni su

Dal Semien alla Dancalia passando per il Gheralta - Viaggi Spazi d'Avventura



        

Via Capranica 16
20131 Milano, Italia
+39 02 70637138
info@spazidavventura.com